Latest Entries »

moto

Nella vita certe scelte ti fanno restare solo, costringendoti a ricominciare tutto da capo,vivendo attimo dopo attimo il presente mentre si arranca per archiviare le amarezze del passato.Una ricorrente fase della vita che ho sempre vissuto da solo e sinceramente non me ne importa niente se risulto uno sfigato che va in bici o corre o va in moto senza la compagnia di nessuno,ma semplicemente perché so’ stare da solo.Io da solo mi diverto e non perché non devo rendere conto a nessuno o non sono obbligato a confrontarmi con altre persone,anzi,a me piace stare con la gente e ben vengano spiriti liberi che vorrebbero condividere le avventure,ma il fatto e’ che io anche da solo mi diverto.Forse perché sento ancora addosso quella stupenda voglia di vivere e quella meravigliosa immaginazione che ha un bambino  quando osserva gli oggetti inanimati intorno a lui vedendoli come fossero degli esseri speciali con una loro storia con una propria anima.O forse perché sono semplicemente cosi,visionario pazzo che ride o si dispera da solo ma con una naturale inclinazione alla semplicità della vita.

Supereroi

hlife07

Da bambino,come tutti a quella eta’,ho sempre sognato che un giorno sarei diventato un supereroe dai magici poteri da usare contro i cattivi per poi stupire tutti quanti lasciandoli a bocca aperta,ma la realta’ crescendo negli anni cambiava,facendomi scoprire sempre piu’ dei lati negativi ad essere un paladino della giustizia.Ad esempio,tanto per citarne alcuni,notavo che quando non vestivano i panni da supereroe,loro non potevano essere liberi di starsene comodamente a fare c’ho che gli piaceva.Difatti un supereroe deve essere sempre pronto ad ogni chiamata giorno e notte 24ore su24 con conseguenze sentimentali disastrose.Non potendo cosi’ coltivare un rapporto normale con le reciproche compagne/i.                                                                                                                Un bel problema non c’e’ che dire.Ad esempio Spiderman che ha Mary jane come pseudo fidanzata la porta solo al cinema o al massimo allo zoo e proprio sul piu’ bello sto cazzo de senso da ragno lo mette in allerta di un potenziale pericolo,lasciando puntualmente sola la rassegnata Mary,che messa alle strette si consola con l’elefante o l’orango tango dello zoo.L’unico che aveva una buona speranza di farcela era il mitico Batman alias Bruce Wain. Lui ad una prima occhiata aveva tutti i requisiti idonei per spupazzare una donna;millionario scapolo festaiolo mondano con un auto da sogno parcheggiata nella caverna di famiglia,eppure anch’egli e’ fissato con sta legge da far rispettare a tutti ad ogni costo.Su’ via un furtarello a Joker ci potevi pure passare sopra,o a limite ci mandavi quella mezza sega de Robin”scomparso appunto con gli anni” con il vantaggio de organizzate una bella cena galante,magari con quella gnocca inguainata de Cat Woman.E invece no,pure lui sempre preso a guardare il celo co sta fissa del faro,mentre quella gattina in calore je miagolava vicino sventolandoje la coda sotto il naso.                                                                                         Ma il piu’ disperato di tutti e’ senza ombra di dubbio Superman,alias Clark Kent,giornalista con capelli leccati e occhiali da nerds,talmente sfigato”la S al petto lo conferma” che per far vedere che le donne lo cercano fa’ finta di telefonare in una cabina telefonica che invece usa da camerino per cambiarsi d’abito,che puntualmente dalla fretta si mette le mutande sopra il costume…a ridicolooo!!! ,Ma dove si e’ visto mai che co una misera manciata de criptonite te fai vince a braccio di ferro pure da un ragazzino.Ma grazie ar ceppo che nessuna vuole uscire con te.                                                                                                                       Quindi cari paladini,sarete pure bravi cristiani con una profonda devozione al proprio impegno sociale,ma per lo meno prendetevelo un mesetto de ferie l’anno.Siete cosi’ numerosi.Senno’ potete fa’ pure i turni.Tanto sto mestiere lo fate AGRATIS!!!

…AUGURI!!!

hhhAuguri dal regno di Varvolandia. Anche da noi ieri notte si e’ festeggiato con fuochi d’artificio musica balli  e concerti nella gloriosa Piazza Varvolina I°  l’arrivo del nuovo anno.Sul palco ad intrattenere l’euforica folla ospiti di eccezione come Whitney Houston,Lucio Dalla,Amy Winehouse, Jim Morrison,Elvis Presley,Curt Cobain,Freddy Mercuri,Jimi Hendrix etc.                                                                                              Nel regno di  Varvolandia tutto e’ possibile.

LA NUOVA BANDIERA

ORA SI FA’ SUL SERIO CON LA NEONATA BANDIERA DEL REGNO DI VARVOLANDIA DIMOSTRANDO LA CONCRETEZZA DELL’AMBIZIOSO PROGETTO.LA GLORIOSA BANDIERA CON I SUOI SIMBOLI;IL SOLE E LA BUSSOLA DI GIORNO E LA LUNA CON LE STELLE DI NOTTE,CI AIUTANO A NON PERDERE MAI LA STRADA PER RAGGIUNGERE GLI OBBIETTIVI PER UNA TOTALE RINASCITA DI NUOVA VITA…QUINDI NON PERDETE TEMPO,IL CONSIGLIO E’ QUELLO DI ABBANDONARE ALL’ISTANTE LA VOSTRA RESIDENZA,QUALUNQUE ESSA SIA E DI TRASFERIRVI NELLO STATO DOVE LA DITTATURA DI VARVOLINA VI PROTEGGERA’  DA OGNI COSA. 

LA TRANSAZIONE POTREBBE AVERE SPIACEVOLI RITARDI PER VIA DELL’AFFOLLATO UFFICIO ANAGRAFICO PRESO D’ASSALTO DA PERSONE PROVENIENTI DA TUTTE LE PARTI DEL MONDO E DALLA RIGOROSA SELEZIONE ALL’INGRESSO.QUINDI MUNITEVI ANTICIPATAMENTE DI FOTOTESSERA CON DOCUMENTO VALIDO PER L’ESPATRIO..RICORDATEVI DI PRELEVARE E PORTARE CON VOI TUTTI I RISPARMI PER CONVERTIRLI NELLE VARVOLIRE.  CONSUMAZIONE OBBLIGATORIA!

 

 

 

LA VENDETTA

Madre Natura si sa’ che segue sempre ed inevitabilmente il suo corso e tutti gli esseri viventi sanno perfettamente come riesca prima o poi ad imporsi e  “scavalcare qualsiasi ostacolo” che gli impedisca di fare il suo naturale corso.Dai mammiferi ai quadrupedi dai primati agli insetti,istintivamente sanno che e’ una guerra persa in partenza.Solamente una razza bipede discendente dal homo erectus ignora questa legge della natura,una razza molto inferiore dotata di una assai limitata intelligenza che credendosi immune e intoccabile difronte alla giustizia legale di cui ignobilmente rappresenta con una disgustosa arroganza,si sente al sicuro da ogni attacco.Ma essendo un essere sottosviluppato non riesce neanche a pensare  che c’e’ una giustizia ancora piu’ grande di quella che e’ abituato a conoscere come un automa privo di dignita’,ed e’ appunto la “Giustizia Divina”…  Finalmente la tanto attesa vendetta si e’ materializzata sottoforma di “manganello penale”,e questo e’ solo l’inizio per la municipale!!!

UN ULTIMO SOSPIRO

Oggi la vedo dura più del solito,oggi non sò proprio da dove prendere le forze per reagire a  questo modo di vivere sempre più egoista e volgare.Neanche il pensiero che tu sia ormai lontana ma corretta e leale con me riesce a rasserenarmi  perché la verità è che anche tu cederai o peggio ancora,hai già ceduto a piacevoli complimenti fatti da lupi affamati guidati solo dai loro confusi  istinti.

A volte  il timore della solitudine mi fa pensare a come sarebbe bello se mi lasciassi andare e se anche io mi mettessi a cacciare come loro,come un lupo,per sentire quello che si prova realmente con una qualunque squallida e ansimante  preda tra le mani che non vede l’ora di sbranare e farsi sbranare.Ma al sentirsi appagati per un breve periodo per poi tornare peggio di come si era,preferisco condividere quel poco che c’è saziandomi se necessario col solo rispetto reciproco dei sentimenti e delle piacevoli e passionali  emozioni.

Un ultimo sospiro e poi vi prometto che si tornerà a ridere e pazzeggiare come si è sempre fatto fino ad oggi in questo blog.Si cresce si cambia si diventa duri e ribelli ma ora tutto quello che desidero è che vorrei solo tornare ad essere me stesso.Un sognatore romantico ed innamorato dell’unica cosa che valga veramente la pena di vivere…la vita

LA LEGGE DEL MERCATO

Ultimamente nelle notizie dei vari Tg non si fa’ altro che parlare di tasse rincari e aumenti per risollevare il paese  dal crollo economico finaziario,pretendendo dal “popolo sovrano” di continuare a pagare senza fare un fiato e di rimboccare le maniche perche’ la meritocrazia ripaghera’ chi sara’ stato onesto con lo stato,punendo invece chi ha fatto e sta facendo il furbo.Ma se le cose stanno veramente in questo modo allora tutta la classe politica  dovra’ non solo dimettersi ma rimborzarci a noi Italiani tutti i soldi che si sono e ci stanno rubando da troppo tempo.In questi tempi duri la voglia di cambiare le cose aumenta ogni giorno di pari passo insieme ad una rabbia di fondo.L’attuale situazione e’ veramente grave e quando ho sentito parlare di borse e di mercati in rialzo mi ci sono fiondato subito a testa bassa. Cosi’ senza pensarci su due volte mi sono licenziato dal vecchio posto di lavoro  contattando su un sito di annunci on line un tizio che si vendeva il banco e i posti per fare il mercato.Purtroppo nelle piazze dove sarei subentrato,chi vendeva le borse ce ne erano gia’ troppi e’ la concorrenza con la piaga dei furbi parassiti abusivi non mi facilitavano le cose.Cosi’ mi venne in mente che tra le notizie trasmesse dai Tg si parlava spesso di Capi che sostenevano di investire sui giovani perche’ sarebbero stati loro i futuri Capi.Cosi’ ho fatto 1+1 e la somma e’ venuta da sola.Infatti ora e’ un mese che faccio felicemente il mercato vendendo capi di abbigliamento per ragazzi/e.Se la meritocrazia non fosse un’utopia ma un valido incentivo a fare l’onesto e non il furbo le cose andrebbero molto meglio.Invece tra breve potro’ anch’io essere indagato per corruzione e falso bilancio,sperando di usufruire del condo fiscale.

P.S. Il nostro amato Mondo per ora e’ in mano  alle multinazionali e alle banche che  vogliono avere sempre piu’ potere per  governarci a nostre spese.Se avete afferrato il concetto e’ gia un passo avanti per ritornare alle tradizioni che con la loro semplicita’  donavano a tutti la gioia di una vita dignitosa e serena.Proprio oggi dall’inizio dell’anno sono arrivati a 40 i suicidi in Italia a causa dei debiti fiscali. Padri di famiglie che non riescono a pagare i debiti e che dalla disperazione si tolgono la vita.E questo non e’ assolutamente accettabile.Proprio oggi che circola la notizia che la bolletta della luce aumentera’ del 10% (ovviamente anche quella del gas) e che mentre la benzina e’ arrivata a 2-euro a litro,nonostante il petrolio al barile sia stabile e la tassa di possesso della casa (vecchio ici) sara’ grossomodo di 600 euro per famiglia l’anno e tutto questo mentre a Diego Armando Maradona debitore al fisco italiano quindi a noi tutti,di 40-milioni di euro,se vorra’ (si avete letto bene) sara’ graziato dal fisco che gliene fara’ pagare soltanto 7 dei 40milioni(sempre se ne avra’ voglia)

 

…ARRABBIATO!!!

GGGGRRRRRRHHH…!!! Ragazzi,purtoppo anche quest’anno il destino a voluto che i premi non si dovevano assegnare.A causare la sospensione e poi la chiususa definitiva del concorso INEDITO POETICO sono state le impreviste e abbondanti nevicate che hanno paralizzato proprio in quei giorni qualsiasi iniziativa.
E per fortuna che e’ andata cosi’,almeno adesso ho una giustificazione plausibile per aver chiuso il concorso senza vincitori,dato che a mandarmi le poesie e’ stata solo una persona,che ringrazio calorosamente.Le altre anche se originali erano solo scritte da un pseudonomo.
Detto questo volevo solo avvisarvi che le coppe in palio ci sono ancora e che le riusero’ per un nuovo e spero piu’ avvincente concorso. Con la speranza che vi faccia sbloccare e che vi coinvolga a tal punto che vi incoraggi a togliere quel timido imbarazzo,per poi partecipare.
Quindi prendete esempio da EDDY che nella foto spezza le catene ribellandosi a chi lo vuole schiavo.

improvvisamente

di colpo mi sveglio ed e’ quasi l’alba
piano apro gli occhi nessuna emozione
poi il cuore si stringe per quel che e’ accaduto
ti ho persa di nuovo e avevi ragione
come un pugno nello stomaco mi blocchi il respiro
ed e’ triste affrontare un’altro giorno da solo
cosi’ chiudo gli occhi aspettando il mattino
forse staro’ meglio e non avro’ piu’ nulla
come un bambino che ha dormito in una culla

Piccoli difetti

Difetti,chi non ne possiede uno
cell’abbiamo tutti
e diversi da ognuno,
ed e’ per questo che sei unica tra tante
quindi non avere paura,
la tua combinazione e’ importante,
io la chiave della tua serratura.

i premi del concorso

Con l’aiuto di Erik sono arrivate le 3 ambite coppe per le tre categorie del concorso “inedito Poetico”
Sono belle e sopratutto sono grandi come vedete dal paragone col cd in basso.
A questo punto non resta che mandare la vostra poesia scritta di proprio pugno a varvolina@yahoo.it per sgraffignare il prezioso bottino.
Il concorso scade il 31/01/2012.
Premiazione il 03/02/2012
Presso birreria jack london (la miniera) di corchiano.

Pin up

Bella ragazza
quanto sei bella,ammazza

mi fai sognare
quanto ti vorrei abbracciare

su un bombardiere la prima volta ti ho veduta
e nel mio camion sei finita

Bella pin up quanto sei raffinata
sulla mia pelle ti ho tatuata.

F.A.P. (chefpirata)

Dubbi

A che serve l’amore?
Se non ami,
perche’ un giorno temi di perderlo.
A che serve un bimbo?
Se non lo fai nascere,
perche’ un giorno temi di perderlo.
A che serve un sogno?
Se non sogni,
perche’ al tuo rievsglio temi di perderlo.
A che serve la vita?
Se non vivi,
perche’ tanto un giorno la perderai.
Vivi,cresci il tuo bimbo e ama,
perche’ la vita e’ fatta di sogni
che tutti i giorni potrai vedere
riflessi negli occhi del tuo amore.

F.A.P. (chefpirata)

illuso ottimista

Se ti chiamo non rispondi
non mi scrivi piu’ messaggi
io pensavo avessi un’altro
ma erano tre come i re magi

Al tramonto

Quando il verde si fa’ grigio
e l’azzurro si fa’ nero
e’ finito il pomeriggio
e la scatola dei merendero